Skip to content
nimble_asset_Fisioterapia-Ostia-FisioeMotion

Visita Ortopedica Specialistica a Ostia

Chirurgo Oropedico a Ostia presso FisioeMotion

Doctor examine x-ray film over white background

Visita Ortopedica a Ostia

Presso lo studio FisioeMotion a Ostia Lido è possibile effettuare, ad integrazione o in alternativa alla valutazione fisioterapica e osteopatica, una visita ortopedica specialistica con la Dott.ssa Raffaella Alonzo, chirurgo ortopedico.

Il medico chirurgo ortopedico è lo specialista preposto alla valutazione, diagnosi e cura delle patologie a carico del sistema muscolo-scheletrico, incluse le problematiche di origine traumatologica. Durante la prima visita, dopo un attento esame clinico e dopo aver preso visione di eventuali esami radiologici effettuati, effettua la diagnosi della patologia e imposta un piano di trattamento.

Le problematiche per cui è utile o necessaria una visita ortopedica sono:

  • disturbi o dolori nella fase dello sviluppo e della crescita scheletrica,
  • traumi articolari
  • fratture ossee e lussazioni
  • distrazioni e strappi muscolari
  • tendinopatie e infiammazioni tendinee
  • disturbi a carico della colonna vertebrale, cervicale, lombare
  • osteoartrosi e altre patologie dell’adulto e dell’anziano

In tutti i casi il piano di trattamento sopra menzionato, se possibile, tende ad essere sempre prima conservativo, comprendendo quindi un programma di fisioterapia (ginnastica posturale individuale o di gruppo, osteopatia, tecar terapia, o altro).

Durante la visita o in una fase successiva e in base alle indicazioni dello specialista, è possibile integrare alla fisioterapia una cura di tipo farmacologico con infiltrazioni articolari oppure l’ortopedico può prescrivere dei farmaci da assumere per via orale.

Solo in casi particolari o in cui il trattamento conservativo non abbia dato buon esito, lo specialista valuterà se il caso richiede un intervento terapeutico di tipo chirurgico, in base alla situazione specifica della patologia e alle condizioni di salute generali del paziente.

Indipendentemente dal tipo di trattamento l’ortopedico, insieme al fisioterapista osteopata, stabilirà i tempi per eventuali controlli e follow-up e per mettere in atto un efficace piano terapeutico e di mantenimento dei risultati ottenuti per ottenere benefici duraturi nel tempo.